Hackathon Cagliari – Go Green Hack

Il 13 e il 14 luglio si tiene Go Green Hack – Energy Solutions for the Future, l’hackathon organizzato da Sardegna Ricerche nell’ambito del progetto RETIC, progetto trasnfrontaliero con capofila Lucca In-Tec, con il supporto di Apply Consulting e Open Campus.

Go Green Hack è un hackathon, una full immersion di due giorni aperta a chi voglia cimentarsi nella ricerca di soluzioni innovative sul tema della sostenibilità energetica. Sviluppatori, designer, esperti di business e marketing, maker, ricercatori e studenti universitari sono chiamati a elaborare nuove idee progettuali e proposte imprenditoriali che possano contribuire, anche grazie all’impiego di tecnologie digitali, al raggiungimento della sostenibilità energetica e della compatibilità ambientale, in un’ottica di valorizzazione della filiera turistica e di quella nautica.
L’hackathon costituisce il primo momento di un programma più ampio e articolato. A esso infatti seguiranno due Living Lab, percorsi di affiancamento e supporto, che avranno l’obiettivo di fornire alle idee imprenditoriali partecipanti gli strumenti necessari a rendere solida l’idea di business e a strutturare una corretta strategia di introduzione sul mercato. I laboratori saranno aperti anche a idee esterne rispetto a quelle che emergeranno dall’hackathon e saranno dedicati uno al tema della nautica e del turismo e l’altro al tema dell’energia.

Il Go Green Hack si svolgerà dalle ore 9:30 del 13 luglio alle ore 19:00 del 14 luglio 2018, negli spazi della Manifattura Tabacchi – Viale Regina Margherita, 33 – Cagliari.
Al termine della fase di lavoro, ogni team avrà a disposizione 5 minuti per esporre il proprio progetto in pubblico, alla presenza di una giuria selezionata da Sardegna Ricerche in collaborazione con Apply Consulting e Open Campus.

Dopo aver ascoltato tutte le presentazioni la giuria si riunirà per decretare il miglior progetto che si aggiudicherà il premio in denaro, del valore di 3000 €, messo in palio da Fondazione di Sardegna e accederà di diritto al percorso di Living Lab.

Iscrizioni a Go Green Hack entro il 29 giugno alle 12:00 tramite il link.

Le start-up costituite da non oltre 24 mesi ed aventi sede legale o operativa in provincia di Lucca e gli aspiranti imprenditori/studenti (persone fisiche) residenti in provincia di Lucca possono usufruire dei voucher messi a disposizione dal Polo Tecnologico Lucchese per coprire i costi di partecipazione all’Hackathon: Bando per l’erogazione di voucher nell’ambito del progetto RETIC.

Recent Posts

Start typing and press Enter to search